Informativa

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per la pubblicità e alcuni servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando su "Accetto" acconsenti all'uso dei cookie.



\speed=20

Il Libro Parlato Lions e il CAI ancora insieme!

Pubblicata il 20/02/20

Dopo "Cento passi per volare" anche il romanzo per ragazzi "Le maschere di Pocacosa" diventa un audiolibro del Libro Parlato Lions di Verbania.

Grazie alla convenzione con il CAI, l'audiolibro verrà presentato venerdì 28 febbraio all'Istituto Cobianchi di Verbania agli alunni delle scuole medie verbanesi alla presenza dell'autore e del donatore di voce.

 

 

 “Le maschere di Pocacosa” è un romanzo per ragazzi che narra un’insolita storia di montagna, tra boschi, libertà e contrasto al bullismo

Il romanzo narra  le vicende del dodicenne Remigio a cui le maschere fanno paura. Il motivo è da ricercare nel fatto che a Pocacosa (paese immaginario di montagna) tutti sembrano impazzire nei giorni del Carnevale. Nascosti dietro mascheroni spaventosi, i ragazzi minacciano, inseguono, distruggono, infieriscono, e sembrano avercela soprattutto con lui, che a scuola è il più bravo. Per proteggersi Remigio scappa su per il bosco, verso le cime. Lassù, tra le montagne, troverà il modo di rifarsi, dopo aver imparatoad ascoltare i suoni della natura, a percepire ogni odore, a capire ogni verso degli animali, a rispondere a tono e a rimanere immobile fino a smettere di respirare e diventare invisibile. Ma non si tratterà di una vendetta, perché Remigio sa quanto siano infantili: la paura non è un'arma da usare contro gli altri, ma una sensazione che tutti dobbiamo provare e imparare a controllare.

Per il vicepresidente generale del CAI, il verbanese Antonio Montani, “la collaborazione con Libro Parlato ci consente di portare avanti una vera e propria attività di montagnaterapia. Una collaborazione che, anche se non prevede accompagnamenti dei disabili sui sentieri, consente loro di venire a contatto con la montagna, il suo ambiente naturale e gli animali che ci vivono. Tutti elementi, questi, che sono abbondantemente presenti nel libro di Morandini. In questo modo può formarsi in loro il desiderio di scoprire le terre alte anche nella vita reale”.


 


Vai all'archivio: Ultime News

Tutti i diritti sono riservati - 2010 - Libro Parlato Lions
Powered by 4mmg